Comune di Modena - Banner pagina case GID

Comune di Modena Progettazione e implementazione del nuovo sito del Comune di Modena conforme alle ultime linee guida di web design AgID 2.0

Comune di Modena - azienda leader e incipit case AgID

Il cliente - Comune di Modena
Descrizione cliente
AZIENDA
Progettiamo e realizziamo soluzioni digitali innovative per la comunicazione, la collaborazione e l’analisi dei dati.

Esigenze

Il Comune di Modena, da sempre sensibile all’innovazione della Pubblica Amministrazione, ha richiesto di contestualizzare le nuove linee Guida ai bisogni dei cittadini di Modena e dei redattori, sottolineando la necessità di un nuovo strumento responsive ed efficiente.

Soluzione

Il processo progettuale ha previsto il coinvolgimento di più figure della redazione del portale modenese per la mappatura dei contenuti esistenti e la costruzione della nuova architettura informativa tramite un processo iterativo volto, da una parte, a snellire i contenuti troppo datati e, dall’altra, a riorganizzare la struttura dei singoli documenti ed i relative tipologie di contenuto/pagine.

La nuova architettura informativa, i layout grafici e lo sviluppo, sono stati portati avanti seguendo i tool messi a disposizione dal gruppo Designers Italia di AgID —> https://designers.italia.it/guide/ che conducono progettisti e sviluppatori nella realizzazione di siti web per la PA che siano basati sui principi di inclusione, accessibilità, semplificazione dei processi e sicurezza.

Lavorare con le nuove linee Guida AgID porta ad approcciare con una nuova mentalità il sito, perché significa riprogettare non solo la struttura, ma anche l’interazione che l’utente ha con le interfacce, riprogettare i contenuti stessi e rispettare una tassonomia più inclusiva e comprensibile.

Risultati

Nella nuova impostazione del portale in conformità alle linee Guida AgID 2019-2021 dei siti Web dei Comuni Italiani, la riprogettazione ha previsto una fase iniziale di affiancamento e co-progettazione della nuova architettura informativa dei contenuti, l’elaborazione della nuova veste grafica, l’implementazione della piattaforma tramite Volto (front-end Open Source di Plone) e la migrazione dei contenuti.

È stata inoltre prevista la possibilità di integrare app come PagoPA e SPID per dare un ulteriore servizio digitale e inclusivo ai cittadini.

Il Comune di Modena è utente esperto del CMS Plone e l’upgrade al front-end Volto ha visto coinvolti i redattori nell’aggiornamento fluente alla nuova piattaforma tramite il servizio di formazione offerto da RedTurtle.

La redazione adesso ha maggiore flessibilità di gestione dei contenuti e la composizione delle pagine risulta più agevole.