ArpaER - Banner pagina case

ArpaER Riprogettazione e implementazione del sito e della intranet di ArpaER

Arcispedale Sant Anna di Ferrara - azienda leader e incipit case

Il cliente - Arcispedale Sant'Anna di Ferrara
L'applicativo è stato sviluppato per l'Arcispedale Sant'Anna di Ferrara. Il Sant'Anna è l'ospedale della città di Ferrara e il punto di riferimento per la sanità della Provincia. Il personale che vi lavora è costituito da circa 2.450 dipendenti, suddivisi in 17 settori in 42 edifici. Inoltre, sono presenti gli specializzandi e gli studenti dei corsi di laurea della facoltà di Medicina dell'Università di Ferrara.
AZIENDA LEADER
Progettiamo e realizziamo soluzioni digitali innovative per la comunicazione, la collaborazione e l’analisi dei dati.

Esigenze

ArpaER è un ente pubblico regionale di grandi dimensioni, comprende circa 1.200 dipendenti con numerose sedi in tutte le province. Si occupa di temi ambientali e nello specifico di risorse idriche, inquinamento, gestione dei rifiuti, valutazioni e autorizzazioni ambientali, utilizzo del demanio idrico, acque minerali e termali.

ArpaER seguendo le orme della Regione Emilia Romagna ha affidato le sue necessità a RedTurtle per la sua esperienza decennale con Plone.

Il rifacimento del sito e della intranet ha visto coinvolte diversi stakeholder fra cui il gruppo dei sistemi informativi e della comunicazione, affiancati dal team di professionisti di RedTurtle, composto da designer e sviluppatori.

Soluzione

La necessità di ArpaER era quella di migliorare a livello tecnologico la comunicazione interna ed esterna: nel sito (dedicato al pubblico) e nella intranet (dedicata ai dipendenti, più di 1000 unità dislocate su tutto il territorio della Regione).

Lo strumento da sostituire non facilitava l’inserimento dei contenuti, non era fruibile da mobile, risultava macchinoso e scomodo.

Le esigenze specifiche della intranet si possono riassumere in due punti principali:

  • gestione della prenotazione auto: il problema di ArpaER era riuscire a gestire a distanza e su numerose auto il flusso di prenotazioni;
  • patrimonio informativo fluido: l’ente ha espresso la necessità di una ricerca integrata, pur avendo il patrimonio informativo collocato su diverse fonti.

Risultati

Con la riprogettazione del sito e della intranet, la comunicazione risulta più fluida ed efficace. Sul sito la redazione ha la possibilità di integrare agilmente applicazioni specifiche (es. previsioni meteo, report e analisi) sviluppate esternamente. Nella intranet il risultato è stato quello di poter gestire al meglio la grande quantità di accessi e avere un motore di ricerca sofisticato che permette una ricerca ottimale e integrata.