Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l'invio di cookie di "terze parti" al fine di effettuare misure di traffico per la valutazione delle prestazioni del sito. Per saperne di più, clicca sull'apposito bottone "Maggiori dettagli", che aprirà in modalità pop up l'informativa estesa, dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando il bottone OK, o cliccando su una qualsiasi altra area del sito, presterai consenso all'uso dei cookie.

Settore: Sanità

Tecnologia: Portale Web

Lazio Crea

Il portale salutelazio.it: tanti servizi a portata di click

Il cliente - Lazio Crea


LazioCrea S.p.A. affianca la Regione Lazio nelle attività tecnico-amministrative, offrendo servizi di gestione ed organizzazione delle attività di interesse regionale.Offre supporto per la gestione dell'Ufficio Relazione Pubbliche della Regione e lavora, al tempo stesso, alla realizzazione del sistema informativo regionale, contribuendo alla semplificazione e digitalizzazione dei processi interni della Regione Lazio e allo sviluppo di soluzioni capaci di ridurre i costi della spesa pubblica.

Esigenze

Obiettivo di LAZIOCrea era quello di razionalizzare i processi e di conseguenza le modalità di accesso ai servizi sanitari erogati dalla Regione, in un'ottica sempre più assistito – centrica. Questo tenendo conto delle linee guida nazionali, identificando un modello unico per presentare i servizi, che fosse al tempo stesso dinamico e indipendente dallo strumento utilizzato per accedervi. Fin dall'inizio è stato deciso di puntare su una piattaforma Open Source, allo scopo di ottimizzare gli investimenti e mantenere l'interoperabilità.

Soluzione

SaluteLazio.it è un portale di nuova generazione, creato allo scopo di rendere più semplice e immediata l'interazione tra il cittadino e la Regione, in particolare nell'ambito dei servizi alla salute. La sfida è stata quella di realizzare un portale che mettesse il cittadino al centro, seguendo le linee guida nazionali definite dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID), in tema di modelli di accesso unico ai portali e di coerenza nell'organizzazione e presentazione dei contenuti.

SMC, attraverso l'utilizzo della piattaforma Liferay, è riuscita ad omogeneizzare la presentazione e unificare l'accesso ai servizi sanitari offerti dalla Regione, con una serie di vantaggi che vanno dalle prestazioni complessive del sistema alla sua affidabilità generale. Anche a livello di gestione della piattaforma le cose sono diventate decisamente più semplici per il team IT di LAZIOcrea, che ha a disposizione una console unica per gestire servizi prima legati a sistemi e tecnologie differenti.

Risultati

Il vantaggio più significativo è per il cittadino. Gli utenti hanno a disposizione un portale unico a cui fare riferimento per i loro servizi, con informazioni coerenti e sempre aggiornate, indipendentemente dalla loro modalità di accesso. In sostanza questo significa poter effettuare, lato utente, tutta una serie di operazioni online anziché presentandosi fisicamente allo sportello, semplificando decisamente la loro vita, nell'ottica di una relazione sempre più trasparente tra cittadino e istituzione.

Inoltre, il portale SaluteLazio.it è stato costruito tenendo nella massima considerazione la sicurezza e confidenzialità dei dati dell'utente, seguendo le direttive del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPiD).L'identità digitale di chi accede al servizio viene infatti verificata e autenticata in modo differenziato a seconda dei servizi, fino ad arrivare a un processo di autenticazione forte (L3) che prevede l'utilizzo di una smart card (Tessera Sanitaria) fornita al cittadino, oltre alla sua registrazione tramite password.